Menu

LA TRADIZIONE DEL BALLETTO CUBANO

La Escuela Nacional de Ballet di Cuba è una delle più prestigiose accademie di danza al mondo e occupa un posto di rilievo soprattutto per aver formato danzatori di indiscusse capacità tecniche.
L’ampiezza e la diversità della concezione estetica dei suoi docenti e coreografi e il rigore, che ne contraddistingue l’insegnamento del suo metodo, fanno di questa Istituzione una delle più note ed importanti nello scenario internazionale.
La scuola è stata fondata nel 1931 ed ha fissato linee guida fondamentali nel balletto grazie all’influenza e al genio artistico di leggende della danza come Alicia Alonso , Fernando Alonso e Ramiro Guerra .
Il metodo d’insegnamento della danza classica cubana trova la sua massima espressione nel lavoro del Ballet Nacional de Cuba annesso alla scuola cubana dal 1950. Fin dall'inizio, la sua linea artistica ha rotto rispetto alla tradizione romantica e classica, incoraggiando il lavoro creativo di coreografi che hanno seguito una ricerca al contempo tradizionale e contemporanea.
Sin dalla sua creazione, fortemente voluta da Alicia Alonso, il Balletto Nazionale di Cuba propone il montaggio delle versioni complete di classici come Giselle, Il lago dei cigni e Coppélia, con opere del revival del Ballets Russes di Diaghilev come Petruschka o L’Apres - midi d’un faune e balletti creati da coreografi nazionali.
L'avvento della Rivoluzione nel 1959 ha segnato l'inizio di una nuova fase per il balletto cubano. La scuola perde il suo carattere privato e diviene Scuola Nazionale d'Arte, con il fine ultimo di creare le fondamenta del sistema di insegnamento del balletto, ponendo l'accento sulle pratiche distintamente cubane. E’ da qui che l'insegnamento di balletto a Cuba si diffonde grazie al sostegno dato dallo Stato e
all’impegno e alla determinazione della figura principale del Balletto cubano Alicia Alonso.
Quell’anno, all’interno di un nuovo programma culturale, l’ istituzione cubana fu riorganizzata assumendo un’identità più solida e favorendo un importante arricchimento del repertorio con la formazione di nuovi danzatori, coreografi, insegnanti. Insieme al miglioramento del repertorio tradizionale, ha favorito un innovativo fermento coreografico con opere che si collocano tra le più significative conquiste della coreografia contemporanea!
Ad oggi, oltre alla sua intensa attività in patria, il Balletto Nazionale di Cuba offre un programma annuale di tournée internazionali, che porta le proprie produzioni in diversi paesi in Europa, Asia e America.
Sia la Escuela Nacional de Ballet che il Ballet Nacional de Cuba sono stati insigniti di Importanti riconoscimenti in tutto il mondo; i danzatori di scuola cubana sono tra i più premiati a livello internazionale in occasione di Festivals, Concorsi e da parte della critica riconosciuta.
Il Ballet Nacional de Cuba è la massima espressione della scuola cubana di balletto, che, sulla base del patrimonio culturale, contribuisce da diversi secoli alla continuazione della tradizione della danza, assumendo una sua fisionomia in cui tale patrimonio si fonde con le caratteristiche essenziali della cultura nazionale.
La metodolgia dell'Escuela Cubana di Balletto è riconosciuta nella Legge n. 59/1997 dell'Assemblea Generale dell'Organizzazione delle Nazioni Unite (UNESCO) per lo sviluppo dell'educazione, della scienza e della cultura.

I nostri Partners applicheranno uno sconto del 10% agli allievi di DanzAsti che presenteranno il tesserino della scuola alla cassa

 


OTTICA BELLA

Asti - Via Emanuele Filiberto, 6
Telefono: 0141 355087

ottica bella

In collaborazione con: 

 ida studio pilates